Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Legge gioco Umbria, Consiglio: 'Criticità sullo stato di attuazione'

  • Scritto da Redazione

Il Comitato di controllo e valutazione delle politiche regionali del Consiglio dell'Umbria rileva 'criticità' sullo stato di attuazione della legge sul gioco del 2014.

C'è anche la 21/2014 (Prevenzione e contrasto gioco d’azzardo patologico) fra le leggi oggetto di verifica da parte del Comitato di controllo e valutazione delle politiche regionali del Consiglio dell'Umbria, presieduto da Thomas De Luca (M5S), che nella seduta di oggi, 26 giugno, ha esaminato lo stato di attuazione di alcune normative vigenti.

La relazione del Comitato, approvata all’unanimità, è stata inviata, per competenza, all’analisi della commissione consiliare per la Tutela della salute (III) .

A relazionare i commissari sulla legge “Norme per la prevenzione,
il contrasto e la riduzione del rischio della dipendenza da gioco d’azzardo
patologico”, su cui sono emerse delle criticità, sarà Stefano Pastorelli (Lega), membro anche della III commissione.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.