Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Agcom, Sansalone confermato segretario, a luglio il nuovo consiglio

  • Scritto da Redazione

L'Autorità garante per le comunicazioni conferma l'incarico al segretario generale facente funzioni, attesa per il nuovo consiglio.

Con una delibera dell'Autorità garante per le comunicazioni entrata in vigore il 26 giugno, sono stati confermati nei loro incarichi, per un altro anno, i direttori e vicedirettori in scadenza a luglio. Confermato anche il segretario generale facente funzioni, Nicola Sansalone, questo dal 26 giugno e fino a sei mesi dopo l'insediamento del nuovo consiglio.

I vertici dell’Agcom, ossia il presidente Angelo Marcello Cardani e i quattro commissari Antonio Nicita, Mario Morcellini, Antonio Martusciello e Francesco Posteraro sono scaduti ormai da quasi un anno, ovvero dal 24 luglio 2019, e hanno avuto il mandato prorogato una prima volta fino al 31 dicembre. Con il Milleproroghe il loro mandato è stato, appunto, prorogato, fino al 31 marzo, ma da allora non si è ancora proceduto al rinnovo del consiglio.

Il decreto Cura Italia (articolo 7, comma 1) ha stabilito infatti che “dal 31 marzo 2020 fino ai 60 giorni successivi alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 il termine entro il quale i presidenti e i componenti del Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, attualmente in carica, sono legittimati ad esercitare le proprie funzioni, limitatamente agli atti di ordinaria amministrazione e a quelli indifferibili e urgenti”.

Per il 14 luglio è in agenda la seduta del Senato per eleggere i membri di sua competenza e la Camera — in concomitanza — farà altrettanto.
Per la nomina del presidente, invece, la parola spetta al capo di Palazzo Chigi, e in pole position sembrerebbe esserci Vito Cozzoli, attuale presidente di Sport e Salute.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.