Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Lazio: 'Concessione gioco decade per mancati pagamenti'

  • Scritto da Redazione

Per il Tar Lazio è giusta la decadenza della concessione disposta dai Monopoli per una società di gioco che non ha pagato l’imposta unica.

 

 

"A parere del Collegio, il conseguimento della rateizzazione del debito comporta necessariamente anche l’adeguamento delle garanzia che assiste la concessione, in quanto dalla stessa deriva un’estensione del termine di scadenza degli obblighi assunti, venendo quindi in rilievo al riguardo, non già un onere imposto ex lege, ma la relativa previsione convenzionale (cfr., in particolare, l’art. 16 del disciplinare di concessione)".


Lo mette in evidenza il Tar Lazio nel respingere il ricorso di una società di gioco contro la decadenza della concessione disposta dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per non aver adempiuto alle prescrizioni previste, cioè per il mancato pagamento dell’imposta unica.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.