Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Rosa Di Leva (Microgame): 'Slittamento bando Aams ulteriore penalizzazione per aziende e per il mercato del gioco'

  • Scritto da Ca

 

Rimini - “Cosa ne penso di questo primo giorno di Enada Rimini? Al momento nulla visto che moltissimi operatori erano a Roma per l'apertura delle buste del bando scommesse che sono slittate ancora al 10 di aprile. Una pessima notizia per il settore che condiziona il momento che stiamo vivendo che è grave e ora lo è ancora di più”. Rosa Di Leva, responsabile istituzionale di Microgame, parla così nelle prime ore di Enada Rimini, la fiera internazionale sui giochi al via oggi per quattro giorni al centro fieristico della città della riviera romagnola.

Focus sul bando per le 2.000 agenzie di scommesse sportive, ippiche e virtuali, che oggi ha subìto l'ennesimo stop per un ulteriore ricorso che il Tar ha deciso di accogliere sospendendo intanto le pratiche per l'assegnazione: “In tanti erano a Roma stamattina e hanno subìto questo colpo. Altra sfiducia va a sommarsi a quella esistente e ad un periodo in cui il mondo del gioco sembra in difficoltà per tantissimi fattori – prosegue la Di Lega - c'è chi ha investito, aperto fideiussioni, chi tiene i locali occupati pagando l'affitto senza avere opportunità di raccogliere gioco e aumentano i costi proporzionalmente all'aumento dei tempi. Un momento di ulteriore incertezza che non ci voleva”.

E domani il rischio che ancora molti operatori vengano trattenuti a Roma per attendere novità. “Meglio aggiornarci per parlare del mercato qui in fiera perché oggi nessuno saprebbe cosa dire e quali posizioni assumere”. C'è solo delusione.

 

Share