Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Rischio ‘biscotti’ in serie B: i bookmaker riducono al lumicino le puntate

  • Scritto da Cesare Antonini

Meno scommesse sull'ultimo turno di B soprattutto sulle partite che ancora contano. Alcune delle principali agenzie di scommesse italiane ed internazionali hanno infatti cancellato le puntate su alcune gare che si disputeranno negli ultimi 180 minuti della serie cadetta. Troppo forte il rischio di pareggi concordati, di biscotti, visto che mai come quest'anno promozioni e retrocessioni sono ancora da decidere quasi in toto.

A catalizzare l'attenzione, in particolare, è la sfida tra Verona ed Empoli. Con un pareggio entrambe raggiungerebbero i rispettivi obiettivi: la serie A diretta i gialloblù veneti, la certezza dei playoff i toscani. Ovvio che sia il pareggio il risultato che tutti si aspettano, anche nell'ambiente del calcio, nonostante giungano solo smentite.

Sisal, BetFair e Bwin, ad esempio, non accettano scommesse sul match del Bentegodi. Chi lo fa, come Lottomatica, Paddy Power e Snai, stabilisce quote irrisorie, da 1.20 a 1.25. Medesimo discorso in Novara-Lanciano: i piemontesi sono già ai playoff, agli abruzzesi basta un pari. I soliti discorsi di fine stagione, ma stavolta le agenzie di scommesse sono decise a non cascarci.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.