Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ctd: Tribunale di Genova conferma sequestro, escluso contrasto con la normativa Ue

  • Scritto da Redazione
Il Tribunale di Genova ha confermato il sequestro delle attrezzature di un centro con insegna Planetwin collegato alla società austriaca SKS365 Group Gmbh.
 
La Guardia di Finanza aveva accertato la prosecuzione dell'attività illecita contestata anche dopo l'esecuzione di un precedente decreto di sequestro preventivo. Il collegio ha ritenuto sussistente il fumus del reato contestato rientrando nell'ambito della condotta sanzionata anche la tipica attività di intermediazione tra gli scommettitori e al società straniera, che senz'altro 'agevola' l'attività di raccolta delle scommesse sul territorio italiano da parte della società.
 
Un contrasto tra norma 'incriminatrice' e normativa europea sarebbe ravvisabile solo nei casi in cui in concreto l'operatore comunitario non avesse potuto ottenere la concessione a causa di una violazione, da parte dello Stato italiano, della normativa comunitaria, cosa che, sulla base di quanto emerge dalla documentazione agli atti, non risulta avvenuta nel caso in esame.
IL PARERE LEGALE - L'avvocato Chiara Sambaldi, difensore di Snai Spa, intervenuta nel procedimento, osserva come, nel caso di specie, “il Collegio, ai fini della decisione di mantenimento della misura cautelare, ha valutato la circostanza - assai frequente in casi simili o analoghi - della persistente operatività del centro nonostante il precedente decreto di sequestro preventivo e ritenuto sussistente il rischio di reiterazione del reato”.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.