Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse e Cge, Agisco: “Adesso chi non aderisce alla sanatoria deve essere chiuso”

  • Scritto da Redazione

"Da una prima lettura della sentenza è evidente che il sistema concessorio ne esce ulteriormente rafforzato e che la Corte di Giustizia europea ha riconosciuto che la normativa italiana, che disciplina le concessioni, si è adeguata ai dettami europei rispettando, con la gara Monti, i princìpi di parità di trattamento, effettività e non discriminazione". Lo rende noto Agisco, commentando la sentenza Ue sul bando scommesse.
Questa sentenza "deve essere valorizzata da Adm e recepita dai giudici nazionali al fine di evitare la disapplicazione della normativa penale ed amministrativa finalizzata alla interruzione dell'attività dei centri privi di titoli. Lo Stato è chiamato a mettere in campo tutte le sue forze per svolgere l'attività repressiva per garantire l'efficacia ed effettività delle sanzioni e per garantire la certezza del diritto. La legge Delega è la grande occasione da sfruttare per chiudere definitivamente ogni possibilità di agire al di fuori delle regole nazionali", conclude Agisco.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.