Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Lombardia: accolta nuova domanda cautelare di sala scommesse contro ordinanza Comune di Milano

  • Scritto da Sm

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia accoglie in via provvisoria la domanda cautelare sul ricorso di una sala scommesse contro il Comune di Milano in merito all'ordinanza che intimava di "cessare l'attività di raccolta scommesse e di procedere alla rimozione delle nuove apparecchiature per il gioco d'azzardo lecito funzionali all'attività stessa".

Secondo i giudici "in base a quanto previsto dagli articoli 28 e 29 della L.r. 11.3.2005 resta, tuttavia, precluso che la novella disciplina possa essere adottata per le sale per la raccolta delle scommesse; che pare conseguentemente dubbia la base normativa sulla quale è stato adottato il provvedimento impugnato; che tale conclusione trova conferma nell’indirizzo adottato dalla Sezione quanto ai rapporti tra le sale addette esclusivamente alle scommesse e gli strumenti urbanistici comunali, essendo la disciplina di queste ultime riservata alla competenza concorrente di Stato e Regione (cfr. ord. n. 249 del 2015); che nella specie si configurano gli estremi del grave pregiudizio, essendo stata vietata la raccolta delle suddette scommesse dopo ingenti investimenti".

 

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.