Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Decadenza concessione gioco per Isibet: 'Oltre 3 milioni di debito'

  • Scritto da Redazione

Decadenza della concessione di gioco per l'operatore Isibet Srl con sede a Rimini.

 

"Ai fini della tutela dell’interesse erariale" i Monopoli di Stato hanno deciso per la decadenza della convenzione di concessione per l’affidamento dell’esercizio dei giochi pubblici stipulata con la società Isibet Srl a Rimini

 

Le motivazioni riguardano il "grave e reiterato inadempimento degli obblighi facenti capo al concessionario in questione che ha portato, nel corso degli anni, ad un debito nei confronti dell’Agenzia pari a 3.774.355,63 euro nonché la mancata prestazione della manleva nella misura prevista dalla convenzione e al fine di tutelare gli interessi erariali dello Stato", sottolineano i Monopoli.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.