Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Giochi e rendiconti giudiziali: Adm 'Entro il 29 febbraio'

  • Scritto da Sara

Adm ricorda i termini per le rendicontazioni giudiziali dei Concessionari per la raccolta dei giochi pubblici.

 

 

Adm interviene sull’obbligo di resa dei rendiconti giudiziali, ricordando la tempistica "entro due mesi dalla chiusura dell’esercizio finanziario". Pertanto, "per l’esercizio finanziario 2015, la scadenza è fissata al 29 febbraio 2016".

 

Si tratta dei "concorsi pronostici sportivi e scommesse a totalizzatore; Ippica nazionale, internazionale e concorsi pronostici ippici; Scommesse sportive a quota fissa 4. Ippica d’agenzia". Unitamente ai conti giudiziali, "i concessionari dovranno trasmettere, oltre gli allegati previsti per ciascuna tipologia di conto, i documenti di carico estratti dai propri sistemi informatici e i documenti di scarico (originali delle quietanze di pagamento). Riguardo il soggetto tenuto alla firma del conto giudiziale e di ogni eventuale allegato al conto, si precisa che in mancanza di una specifica comunicazione del concessionario in cui si delega un proprio 'Responsabile dei riscontri contabili', firmata dal rappresentante legale della società, il conto dovrà essere sottoscritto dal rappresentante legale stesso della società concessionaria. Il deposito del conto giudiziale potrà avvenire o direttamente presso la sede dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli - Area Monopoli sita in piazza Mastai – Roma".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.