Logo

Ludika Fly, l'Adm dispone la decadenza della concessione

L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli dispone la decadenza della concessione per Ludika Fly.

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha disposto la decadenza della concessione cod. n. 4516, a far data dal 10 ottobre 2016, per Ludika Fly, il cui rappresentante legale sarebbe ritenuto "persona fittiziamente interposta negli affari dei giochi e delle scommesse per conto di un’organizzazione criminale di tipo ‘ndranghetistico".

La Questura di Cosenza aveva revocato al rappresentante legale due licenze ex articolo 88 del Tulps, ma Ludika Fly aveva presentato ricorso al Tar della Calabria, chiedendo la sospensione cautelare, respinta dai giudici lo scorso 14 settembre: i Monopoli quindi hanno disposto la decadenza della concessione e l’incameramento delle garanzie prestate a favore dell’Agenzia. Potrà comunque essere presentato, entro 60 giorni, ricorso al Tar.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.