Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Presilla (Sportradar): 'A Roma incontro di grande respiro sul match fixing'

  • Scritto da Sara Michelucci

Marcello Presilla (Sportradar) fa il punto sull'international meeting sul match fixing di martedì 27 settembre 2017. 

Roma - "Un incontro di respiro internazionale quello di oggi che è stato l'occasione per confrontarsi con il mondo della polizia e delle autorità internazionali. Sportradar mette in risalto alcuni casi che si sono conclusi con provvedimenti precisi. Il fenomeno criminale si può contrastare seriamente e la cooperazione è fondamentale scambiandosi informazioni e operando attraverso una strategia condivisa. Lo stiamo facendo in Italia con i Monopoli di stato e con i bookmaker. I concessionari di gioco legale sono i primi ad essere danneggiati dalle frodi sportive". Afferma Marcello Presilla di Sportradar a margine del convegno sulla lotta al match fixing.

Tra i casi concreti Presilla segnala quello "del match Sudafrica contro Senegal, che è stato giocato nel 2016, ed è stato riscontrato come truccato per ragioni legate alle scommesse e in seguito alle segnalazioni e alle prove portate da Sportradar sarà rigiocato a novembre 2017 e sarà valido per i campionati del mondo di Russia di calcio".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.