Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ughi (Obiettivo 2016): 'Serve regolamentazione ponderata'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Il presidente di Obiettivo 2016, Maurizio Ughi, auspica un intervento decisivo del prossimo Governo per tutelare le imprese di gioco.

Roma - "Per quanto riguarda le elezioni politiche è tutto da fare e mi auguro che si arrivi a un governo che faccia quello che serve alle imprese italiane, comprese quelle di gioco". Lo sottolinea a Gioconews.it il presidente di Obiettivo 2016, Maurizio Ughi, in occasione dell'evento di Codere a Roma, sulle novità del progetto scommesse.

 

"Il settore ha bisogno di una regolamentazione ponderata e competente, senza populismo. Non dico che debba essere la priorità, ma se è pericoloso occorre intervenire, se invece non lo è occorre che lo Stato intervenga per tutelarlo nei confronti dell'opinione pubblica". 

Quanto al futuro del riordino, Ughi aggiunge: "Il decreto attuativo era inesistente prima e lo è ancora di più ora, visto che l'intesa diceva tutto e il contrario di tutto. Tant'è che il legislativo del Mef non è stato in grado di tirarlo fuori".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.