Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Basilicata: 'Agenzia scommesse, verificare distanza da luoghi sensibili'

  • Scritto da Fm

Il Tar Basilicata impone al Comune di Marsicovetere (Pz) di verificare distanza di una sala scommesse da luoghi sensibili e sospende chiusura attività.

 

Misurare la distanza intercorrente tra l'ingresso dell'agenzia di scommesse e il "punto sensibile" più vicino ai sensi dell'art. 6 della legge regionale della Basilicata sul Gap: è il compito affidato all’Ufficio difesa del suolo della Regione Basilicata dal locale tribunale amministrativo per pronunciarsi sul ricorso mosso da una società contro il Comune di Marsicovetere (Pz) per l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, della nota con cui ha espresso il diniego al trasferimento della sede per le attività di videogiochi, sala scommesse, punto gioco e ordinato il divieto di prosecuzione dell'attività.

I tecnici del Comune dovranno misurare la distanza pedonale più breve, ai sensi della legge regionale 27 ottobre 2014, n. 30, tra la sede dell’attività della ricorrente e ciascuno degli ingressi di un centro sociale e dell'istituto tecnico agrario statale. "Le parti - si legge nell'ordinanza del Tar Basilicata - saranno avvertite delle operazioni di verificazione con almeno cinque giorni di preavviso e potranno avvalersi della presenza di un proprio consulente di fiducia; la verificazione avrà luogo, nel contraddittorio delle parti, entro il termine del 28 giugno 2018; la relazione conclusiva, comprensiva di ogni allegato, sarà depositata entro il termine del 9 luglio 2018".
 

Intanto, i giudici hanno sospeso interinalmente gli effetti del provvedimento impugnato e fissato il prosieguo della trattazione dell’affare alla camera di consiglio del 18 luglio 2018.
 
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.