Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Online, virtuale e retail, i dati di ottobre del mercato italiano delle scommesse

  • Scritto da Ca

Tutti i dati sulla raccolta delle scommesse del mercato italiano dei bookmaker con concessione Adm del mese di ottobre 2018. 

 

Ben 615,5 milioni di euro raccolti con una spesa di 56,9 milioni circa e un numero di puntate che si aggiura sui 37,4 milioni. E' quanto hanno raccolto le scommesse online del mercato italiano del betting con una raccolta nazionale selle scommesse sportive a quota fissa che si attesta su 1 miliardo e 40 milioni e rotti di euro con una spesa di 133,5 milioni.

L'ippica ha raccolto 9,3 milioni di euro e il crollo sembra continuo mentre il virtual betting si attesta su 159,4 milioni di euro per una spesa di 24,5 milioni. Sul milione di euro i concorsi pronostici sportivi mentre il concorco Big a ottobre 2018 raccoglie oltre 52mila euro.

Sono questi i dati della raccolta delle scommesse del mercato italiano che vedono in vetta Bet365 con il 15,87% delle quote di spesa ma con il 28,76 % nel movimento netto dove si conferma un grande performer. Bene anche Sks365 con il 15,55% mentre completa il podio Snaitech al 10,10%. Sisal si attesta al 7,27% ed Eurobet al 7,24 con Goldbet e Lottomatica appaiate con il 5,62% e il 5,48% in buona compagnia di Betaland, Oia Service, che performa con un ottimo 5,48%. BetStars centra l'1,90%, 888sport a 1,11% mentre i nuovi arrivati come Betway allo 0,12% e altri faticano come Sportpesa.
Sulle scommesse virtuali comanda Goldbet al 40,32% della spesa mentre qui Bet365 scende al 5,36%. Eurobet vanta un 15,62% mentre Snaitech il 10,81% e Lottomatica Scommesse il 9,58%. Sisal Matchpoint è al 9,11 e Sks365 al 2,05%.
Nelle agenzie comanda sempre Goldbet/Intralot con una quota di mercato sulla spesa del 21,4%. Poi Snaitech, con il 16,1% (in crescita rispetto al 15,9% di settembre) ed Eurobet, con il 14,4% (in aumento rispetto al 14,2%). Tra i principali operatori, in crescita ad ottobre rispetto a settembre scorso, Gi.Lu.Pi., Hbg e Replatz.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.