Logo

Roma Calcio: 'Chiusura contratto con sponsor gioco ci costa 15,5 milioni di euro'

La rescissione del contratto con uno sponsor di gioco, ai sensi del Dl Dignità, costa alla Roma una perdita di circa 15,5 milioni di euro.

 

La squadra della Roma ha registrato una perdita di circa 15,5 milioni di euro complessivi in seguito alla chiusura del contratto di sponsorizzazione con Betway del kit di allenamento della società giallorossa, ai sensi di quanto prevede l'articolo 9 del decreto Dignità, in vigore a tutti gli effetti da metà luglio 2019, imponendo il divieto di sponsorizzazione da parte degli operatori del gioco.

Come riporta Calcio&Finanza, i motivi della perdita sono spiegati dalla stessa società in un documento informativo legato al bond da 275 milioni emesso pochi giorni fa. Il contratto valido nella stagione appena conclusa e che non potrà però essere rispettato nei prossimi anni. Per una perdita di 4 milioni di euro per il 2018/2019 e di altri 4,5 milioni di euro per le stagioni 2019/2020 e 2020/2021, con anche l’opzione di proroga per un ulteriore anno da 6,5 milioni di euro per il 2021/2022.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.