Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse sportive, spesa in calo a ottobre ed ecco le quote di mercato

  • Scritto da Mc

Ecco come è andato il mercato delle scommesse sportive a ottobre e le quote di mercato degli operatori.

 

La spesa, ossia le giocate meno le vincite, sulle scommesse sportive a ottobre 2019 è stata pari a 128,7 milioni di euro, in calo del 3,5 percento circa rispetto allo stesso mese del 2018. Dettagliando le quote di mercato, tra gioco fisico e a distanza, Sks365 Malta Limited detiene il 6,22 percento (una seconda concessione il 5,68 percento), Hillside il 6,5 percento, Eurobet Italia il 5,41 percento del mercato (e una seconda concessione il 3,82 percento), Goldbet il 4,13 percento (una seconda concessione il 4,34 percento e una terza il 7,65 percento), Sisal Entertainament Spa il 3,65 (una seconda concessione il 4,19 percento), Snaitech il 3,5 percento (una seconda concessione il 6,03 percento), Lottomatica Scommesse il 2,28 percento. 

Quanto alle scommesse in agenzia, secondo le elaborazioni di Gioconews.it su dati degli operatori, la spesa cala del 5,8 percento e si attesta a quota 72,3 milioni di euro.
In lieve flessione invece il dato delle scommesse online, con una spesa di 56,5 milioni, meno 0,7 percento rispetto a ottobre 2018. Quanto alle quote di mercato, da segnalare Hillside con il 14,80 percento, Sks365 Malta Limited con il 14,15 percento, Snaitech Spa con il 13,71 percento, Goldbet Spa con il 9,88 percento, Sisal Entertainment Spa con il 9,54 percento, seguita da Eurobet Italia Srl con l'8,69 percento e da Lottomatica Scommesse con il 5,18 percento.

 

Share