Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse anomale, Salernitana-Pordenone sotto osservazione

  • Scritto da Redazione

Desta sospetti il flusso anomalo di scommesse sulla vittoria del Pordenone in casa della Salernitana, la squadra campana chiede l'intervento dell'autorità giudiziaria.


L'ombra del calcioscommesse torna ad addensarsi sulla Serie B dopo la partita Salernitana-Pordenone, tenutasi lunedì 4 gennaio e conclusasi con la vittoria della squadra friulana, per 2 reti a zero, e l'espulsione di due giocatori campani.

I sospetti sull'andamento del match sono iniziati quasi subito sui social, di fronte ad una direzione arbitrale ritenuta quantomeno "dubbia" dagli spettatori, con sviste clamorose e difformità di valutazione nei falli commessi in campo. Commenti a cui si sono aggiunte le centinaia di segnalazioni giunte nella sede della Salernitana, secondo le quali molte agenzie di betting, poco prima dell'inizio della partita, avessero cambiato radicalmente le quote indicando il Pordenone come favorito. Il tutto a seguito di un flusso anomalo di scommesse, con un'impennata delle puntate sul successo di friuliani - sebbene staccati di 10 punti in classifica - che ha fatto diminuire drasticamente la quotazione del "2".

Un "caso" a cui è seguita subito una nota ufficiale diramata dalla squadra campana, di proprietà di Claudio Lotito - già patron della Lazio - in società con Marco Mezzaroma.
’U.S. Salernitana 1919 comunica che, a seguito di alcune segnalazioni apparse su siti sportivi, nonché innumerevoli sollecitazioni ricevute in merito a presunte quotazioni di scommesse sportive ascrivibili alla partita Salernitana – Pordenone, auspica che l’autorità giudiziaria di ogni ordine e grado possa far presto luce ed accertare l’effettiva caratura della fattispecie che, se accertata, costituirebbe senza alcun dubbio un danno in capo alla Salernitana".
 
Ora non resta che aspettare il corso delle indagini, mentre potrebbero arrivare nuovi sviluppi riguardanti anche altre società.
 
Share