Logo

Ibia, i dati del Q1 2021: 64 alert per 7 sport e 20 Paesi

L'International Betting Integrity Association comunica i dati del primo quarter del 2021, 64 alert su 7 sport e 20 Paesi diversi. 

Un totale di 64 avvisi sospetti su sette sport diversi e su 20 diversi Paesi sono stati segnalati alle autorità competenti per ulteriori indagini nel primo quarter del 2021. Numeri che potrebbero essere rivisti in futuro a seconda del risultato di qualsiasi indagine in corso quelli comunicati dall’International Betting Integrity Association, l’ex Essa, Sports Betting Integrity.

Dei 18 avvisi di tennis, sei partite sono state fornite all'International Tennis Integrity Agency (Itia) come rapporti di intelligence in quanto non si riferiscono a eventi sanzionati dai principali tour internazionali. Tuttavia, alcuni giocatori si sono impegnati in quelli gli eventi possono rientrare nell'ambito del Programma di lotta alla corruzione di tale ente (Tacp).

Il totale del primo trimestre è sostanzialmente simile a entrambi i 68 casi nel quarto trimestre del 2020 e ai 61 allarmi segnalati nel primo trimestre del 2020.

Gli avvisi sul ping pong hanno continuato a diminuire rispetto al massimo dei 26 riscontrati nel secondo trimestre del 2020; i sette allarmi riportati in questo trimestre erano la stessa cifra di entrambi i trimestri Q3 e Q4 del 2020.

Un quarto degli allarmi (16) nel primo trimestre del 2021 provenivano da due soli Paesi: Russia (dieci) e Bulgaria (sei).

Altri dati: sono 50mila le partite di basket offerte dalle scommesse ogni anno e monitorate dai membri Ibia e 9 è la media di alert di scommesse sospette riscontrate nel triennio 2017-2020, ossia circa 9.25 all’anno.
 
Fondata nel 2005 e precedentemente nota come Essa (Sports Betting Integrity), l’International Betting Integrity Association è la principale voce globale sull'integrità per l'industria delle scommesse autorizzata. “I nostri membri condividono l'obiettivo comune di combattere la corruzione nelle scommesse per proteggere l'integrità dello sport e delle sue attività. La costruzione delle alleanze è al centro del nostro approccio e si concentra su quanto segue: la salvaguardia dell’integrità del betting, una politica di informazione e comunicazione e un investimento su ricerca ed educazione".

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.