Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

'Estrema gravità ed urgenza': Tar sospende chiusura sala scommesse

  • Scritto da Fm

Il Tar Emilia Romagna sospende provvedimento di chiusura di una sala scommesse di Castelfranco Emilia (Mo) e fissa per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 28 settembre.

“Nella specie è ravvisabile in capo alla parte ricorrente, nelle more della trattazione collegiale dell’incidente cautelare alla prima camera di consiglio utile una situazione di danno connotata da estrema gravità ed urgenza”.

Ad affermarlo sono i giudici del Tar Emilia Romagna nel decreto con cui accolgono l’istanza di misure cautelari monocratiche avanzata ai sensi dell’articolo 56 del Codice del processo amministrativo da una società titolare di una sala scommesse di Castelfranco Emilia (Mo) di cui  l'Unione Comuni del Sorbara ha disposto la cessazione e la chiusura dell'attività in quanto situata a meno di 500 metri da una chiesa.

Il Tar, per l’effetto, sospende nelle more della trattazione collegiale dell’incidente cautelare, il provvedimento di chiusura della sala scommesse gravato con i motivi aggiunti e fissa per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 28 settembre 2021.

 

Share