Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Weizer (Playtech): 'Snaitech, ricavi in crescita del 95 percento'

  • Scritto da Redazione

Il Ceo di Playtech presenta i risultati del primo semestre 2021 e sottolinea crescita di Snaitech, con ricavi su del 95% ed Ebitda rettificato a +118% grazie all'online.

Snaitech ha continuato a sovraperformare in Italia, consolidando la sua posizione di primo brand di scommesse sportive retail e online in Italia. La pandemia ha fatto crescere strutturalmente il business online con margini più elevati e prevediamo che questa crescita continui”.

L'attestazione di stima e la rosea previsione arriva da Mor Weizer, Ceo di Playtech, società che detiene la maggioranza del gruppo Snaitech, in occasione della presentazione dei risultati dei primi sei mesi del 2021.

Dati che evidenziano una "performance molto forte" per i suoi verticali B2B per tutta la prima metà del 2021, raggiungendo obiettivi in ​​tre continenti, nonostante abbia registrato un calo delle entrate del 4 percento.

Le entrate totali sono scese a 457,4 milioni di euro (primo semestre 2020: 476,7 milioni di euro), sebbene ciò sia stato oscurato da profitti sostanziali di 401,9 euro milioni, rispetto a una perdita di 22,1 milioni di euro nel primo semestre 2020.

Nel frattempo, l'Ebitda rettificato della società si è attestato a 124,1 milioni di euro (109,5 milioni nel 2020), con un aumento del 13 percento, con la società che ha descritto i risultati complessivi come "in linea con le aspettative all'inizio dell'anno".

 

In Europa, l'Italia si è rivelata la più grande storia di successo per Playtech, con la filiale B2C di scommesse sportive e vendita al dettaglio Snaitech che ha ottenuto buoni risultati nella prima con una crescita dei ricavi del 95 percento a 123,4 milioni di euro e una crescita dell'Ebitda rettificato del 118 percento a 72,6 milioni di euro.
 
Inoltre, evidenziando il suo successo B2B, Playtech ha registrato una crescita dei ricavi del 16 percento a 267,2 milioni di euro (nel primo semestre 2020 erano 229,7 milioni di euro), compensando gli ostacoli incontrati a causa della pandemia di Covid-19.
La diversificazione delle operazioni B2B dell'azienda è stata considerata un risultato particolare, avendo aggiunto oltre 50 marchi alla sua offerta SaaS - portando il totale a 250 marchi dal lancio - con una crescita dei ricavi per questa divisione pari al 128 percento.

Oltre all'ottima performance di Snaitech e alla firma di un accordo strategico su software e servizi con Holland Casino per l'Europa, il gruppo ha registrato la sua espansione più significativa negli Stati Uniti e in America Latina, con ricavi dai due continenti in aumento del 106 percento a 46,4 milioni di euro (primo semestre 2020: 22,9 milioni di euro.
Sviluppi degni di nota hanno incluso l'espansione del marchio Caliente in Messico, oltre alla società che consolida la sua presenza in LatAm tramite lanci in Costa Rica e Panama e un "contributo del crowing" in Colombia tramite Wplay.
Nel frattempo, negli Stati Uniti l'azienda ha sottolineato le sue nuove partnership con sede nel New Jersey con Scientific Games e Novamatic, nonché gli accordi esistenti con bet365 e BetMGM nello stato, oltre all'inizio delle operazioni in Michigan attraverso Parx Casino.
Sono lieto dei nostri forti progressi strategici e operativi fino ad oggi nel 2021, nonostante le sfide in corso poste dalla pandemia. Questi risultati dimostrano la qualità della nostra tecnologia e dei nostri prodotti, i significativi progressi compiuti rispetto alle nostre priorità strategiche e il più ampio slancio nelle operazioni di Playtech. I progressi significativi negli Stati Uniti hanno visto il lancio di Playtech per la prima volta nel Michigan, il primo passo nella nostra partnership multi-stato a lungo termine con Parx Casino, e le approvazioni normative sono progredite nei principali stati strategici. Gli accordi strutturati continuano a fornire risultati in America Latina, con una forte crescita nel primo semestre in Messico e Colombia e lanci a Panama e Costa Rica. In Europa, abbiamo firmato un nuovo importante contratto di software e servizi con Holland Casino e abbiamo assistito a una crescita continua di numerosi licenziatari esistenti”, rimarca il Ceo di Playtech.
 
“Guardando al futuro, data la forte performance del primo semestre, lo slancio del business e l'allentamento delle restrizioni di blocco, siamo fiduciosi delle prospettive di Playtech per il resto del 2021 e oltre. Abbiamo istituito un nuovo comitato per la sostenibilità e le politiche pubbliche per consolidare la nostra posizione di leader nei prodotti di gioco più sicuri e rafforzare la governance sulla sostenibilità. Il successo sostenibile è parte integrante della nostra strategia principale".
 
Share