Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Fondi, sindaco De Meo: 'Corretta informazione sui rischi del gioco'

  • Scritto da Sm

Presentata a Fondi (Lt) la campagna informativa e di sensibilizzazione “Giochi d’azzardo? Hai perso!” sui rischi del gioco compulsivo.

L’iniziativa del Comune di Fondi (Lt), "Giochi d’azzardo? Hai perso!”, sui rischi del gioco compulsivo, è stata illustrata dal sindaco Salvatore De Meo, affiancato dai dirigenti e loro delegati degli istituti scolastici superiori cittadini “Antonio Pacinotti”, “Piero Gobetti”, “Libero de Libero”, “Isas”, “San Francesco” e da una rappresentanza di studenti maggiorenni di tutti gli istituti.

 

"Poiché la normativa nazionale favorisce l’apertura di attività dove si praticano giochi e scommesse e i poteri dei sindaci sono molto limitati, l’unico strumento di cui possiamo davvero avvalerci è la promozione di una corretta informazione sui rischi connessi al gioco d’azzardo, indirizzandola in modo particolare ai giovani, agli anziani e alle famiglie che vivono un disagio economico e che pertanto sono maggiormente soggette a cadere nella rete della ludopatia. A tal fine sono in programma incontri in tutti gli istituti Superiori, che ringrazio vivamente per la collaborazione, presso il Centro sociale Anziani e le sedi delle Associazioni sportive che ne faranno richiesta, con la partecipazione di assistenti sociali del Comune di Fondi, di rappresentanti delle Forze dell’Ordine e di componenti dell’Associazione Giocatori Anonimi, che porteranno una testimonianza diretta sul gioco compulsivo e sulle drammatiche conseguenze che ne derivano", dichiara il sindaco.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.