Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Incontro Governo ed enti locali su gioco: spostato all'8 febbraio

  • Scritto da Sm

Spostato l'incontro tra Governo ed enti locali in materia di gioco all'8 febbraio prossimo.

Slitta l'incontro sui termini dell'intesa in materia di gioco, tra Governo ed enti locali. L'appuntamento era previsto per l'11 gennaio, a margine della Conferenza Unificata. Ma per impegni del sottosegretario Pier Paolo Baretta, è tutto spostato all'8 febbraio, apprende Gioconews.it.

Nell'ultima audizione in Senato, Baretta ha ribadito che anche se l'intesa raggiunta non è perfetta, "rappresenta comunque un punto di partenza da salvaguardare". Ripercorrendo le vicende anche locali in materia di gioco, Baretta ha sottolineato: "La teoria delle distanze provoca una contraddizione nel territorio, ovvero zone particolarmente scoperte o salvaguardate, e altre zone dove si provoca un intasamento. A un certo punto avevamo pensato di estendere le distanze su tutto il territorio nazionale, ma la lista dei luoghi sensibili che avevamo proposto è stata giudicata troppo esigua. L’accordo lo abbiamo trovato stabilendo che lo Stato non sarebbe intervenuto sulla regolamentazione del territorio, lasciando questo aspetto alle Regioni, e quindi ai Comuni. Ma le Regioni, con le formule che ritengono opportune, devono garantire che il numero di slot venga preservato".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.