Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Iaapa chiede aiuti al Congresso Usa per il comparto Amusement

  • Scritto da Redazione GiocoNews.it

L'associazione Iaapa esortando il Congresso degli Stati Uniti a considerare le questioni chiave per l'industria americana dell'intrattenimento che torna al lavoro dopo la pandemia.

 

Con una lettera inviata al Congresso degli Stati Uniti a nome dei suoi associati americani, l'associazione degli operatori dell'intrattenimento Iaapa chiede di valutare l'adozione di misure straordinarie a tutela del settore che aiutino l'aziende a sopravvivere e ripartire. Sottolineando che la pandemia causerà perdite economiche per 23 miliardi di euro al settore delle attrazioni con oltre il 50 percento delle aziende che dovranno adeguare il personale e molte che non riapriranno neppure entro la fine dell'anno. Aggiungendo che già oltre 235mila posti di lavoro sono stati persi negli Stati Uniti.

“Il coronavirus è stato devastante per il nostro settore, in particolare per le attività stagionali", ha dichiarato Hal McEvoy, Ceo dell'associazione. “Queste aziende fanno affidamento su entrate sufficienti durante i pochi brevi mesi estivi da essere aperte per mantenere l'occupazione durante tutto l'anno. Inoltre, la pandemia ha danneggiato gravemente delle attività commerciali che registrano picchi di fatturato durante le vacanze di primavera e durante i mesi estivi sulla base dei quali generano entrate per l'intero anno".

Tra le misure proposte dall'associazione al Congresso: l'erogazione di contributi economici alle piccole e media imprese del comparto, la protezione della responsabilità per gli amministratori, un crediti d'imposta, un sostegno federale per l'assicurazione contro il rischio di pandemia e l'assistenza finanziaria per la cura degli animali per le imprese gravemente colpite dalla crisi.

Share