Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Lotterie mondiali crescono del 2 percento nel 2015: Europa stabile

  • Scritto da Mc

Le lotterie mondiali sono cresciute del 2 percento nel 2015: bene America Latina e Usa, Europa stabile.

Nel 2015 le vendite globali delle lotterie mondiali sono cresciute del 2 percento. C'è stata una forte crescita nelle lotterie delle Americhe, compensata da una contrazione delle vendite nella regione Asia-Pacifico nel corso della seconda metà del 2015, con il risultato che la crescita annua delle vendite delle lotterie a livello mondiale è ora al suo punto più basso in cinque anni. Questa la fotografia scattata dalla World Lottery Association (WLA).

L'America latina ha fatto segnare la migliore performance, con il +19,1 percento rispetto al 2014. Bene anche il mercato del nord America, che cresce dell'8 percento sull’anno precedente grazie alla California Lottery, con il +14,5 percento, anche alle vendite della lotteria in Kentucky, Florida e Tennessee.

L'immagine in Europa riflette quella del trimestre precedente, in cui l'imponente crescita a due cifre di diverse lotterie in Europa centrale è stata compensata da una diminuzione delle vendite nel resto d'Europa. Di conseguenza, le lotterie europee hanno registrato un incremento complessivo delle vendite dell'1,3 percento per l'intero 2015 rispetto all'intero 2014. Da parte loro, Totalizator Sportowy della Polonia e Szerencsejáték Zrt dell'Ungheria continuano ad avere ottime performance, con un aumento delle vendite del 18,2 percento e del 15,5 percento, rispettivamente. L'incremento delle vendite di Szerencsejáték Zrt. è attribuibile a diversi fattori, tra cui l'introduzione di un nuovo sistema tecnologico (Aegis) nel mese di agosto 2015, che ha permesso alla lotteria nazionale ungherese di estendere la sua gamma d'offerta anche nelle scommesse sportive, e il lancio di un gratta e vinci per Natale. A controbilanciare questi risultati, le vendite dell'Opap in Grecia e della svedese Svenska Spel, che sono rimaste stabili nel corso dell'intero esercizio 2015, rispetto al 2014, mentre le vendite di Lottomatica in Italia hanno subito una contrazione rispetto allo stesso periodo.

Alla base della performance più debole in tutta l'Europa c'è l'economia europea più ampia, dove il Pil è aumentato di un modesto 1,5 percento nell'area euro (EA19) e dell'1,8 percento nella EU28 su tutto il 2015.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.