Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Novomatic Italia: 'Vlt, formazione e prodotto per la ripartenza'

  • Scritto da Redazione GiocoNews.it

Michele Masini, direttore della Business Unit Vlt di Novomatic Italia, anticipa i prossimi step per il segmento, parole d’ordine: formazione e prodotto.

Non è possibile pensare all’anno in corso, e a quello precedente, senza lasciarsi meravigliare ancora da come la crisi pandemica abbia prima di tutto fermato il mondo intero, scopertosi imprevedibilmente fragile, e senza guardare al settore del gioco pubblico italiano come ad una immensa macchina tenuta immobile oltre ogni ragionevole motivazione.


La prospettiva cambia se si guarda al momento della ripartenza ormai imminente in molte regioni italiane, dopo quella già avvenuta nelle prime "zone bianche", e a come il futuro possa riservare prospettive nuove e importanti per un segmento di punta come quello delle Vlt: in questo ambito infatti Novomatic Italia non ha mai smesso di lavorare tanto che oggi si propone di attivare iniziative rivolte ai propri partner commerciali con l’obiettivo di avviare un nuovo percorso che abbia come destinatari finali i consumatori, affinché questi possano essere sempre ben informati sui prodotti di gioco Novoline presenti in ogni sala, rendendo il momento dell’intrattenimento più consapevole, responsabile e divertente.


Da fornitore di servizi e tecnologie di gioco a 360°, quindi, Novomatic Italia ha sviluppato un progetto di formazione per gli operatori di sala fornendo consulenza e approfondimenti sui prodotti proprio a chi può comunicare direttamente con la clientela.
Il Gruppo propone inoltre servizi aggiuntivi di marketing e trade marketing per dare omogeneità e rafforzare la comunicazione sul tema Vlt e nello specifico sul mondo Novoline.
Tutto ciò si accompagna ovviamente al lancio di nuovi prodotti: sei nuovi giochi animeranno la ripartenza del business e ben presto anche nuovi cabinet tecnologicamente evoluti potranno entrare nelle sale a fare, come sempre, la differenza.
Michele Masini, direttore della Business Unit Vlt di Novomatic Italia, anticipa con grande soddisfazione i prossimi step per il settore fiore all’occhiello del Gruppo: “Come leader di mercato abbiamo il dovere e l’onere di riportare entusiasmo e coinvolgimento sul prodotto Vlt, attraverso progetti di formazione, studi di consulenza, fornitura di aggiornamenti hardware e proposizione di nuovi giochi e cabinet, tutte attività finalizzate a creare un interscambio continuo tra le concessionarie ed i loro retail con ovvi benefici per il cliente finale”.
 
I NUOVI GIOCHI - “Siamo pronti ad offrire ai nostri clienti giochi con caratteristiche innovative, sempre in linea con i loro gusti e le tendenze più recenti di mercato. Con XRoulette, rivisitazione in chiave moderna del gioco principe dei tavoli, introdurremo la Super Session, una meccanica di gioco innovativa per il mondo Novomatic, finalizzata a migliorare e prolungare l’esperienza del gioco”, dicono dal Gruppo.
Dopo il forte interesse suscitato dal gioco Wave Patrol, Novomatic Italia lancerà Eye of Dragon and Mystic Ball, un nuovo titolo con bet minimo a 20 centesimi.
“Con Treasure Island proponiamo un titolo con bonus game FreeSpin così come da tradizione Novomatic, introducendo per la prima volta il tema Pirati sulle nostre Vlt.
Cats of Egypt ed Amber Party offrono l’innovativa funzionalità dei 4Bonus, vincite di importo elevato, mostrate sempre a video, che possono essere ottenute grazie ad una fase bonus interattiva e a tema.
Attraverso il gioco Clower Power Hd, vedremo per la prima volta sul cabinet Vip Chair una grafica ad alta risoluzione, valorizzata ancor più dalle grandi dimensioni dello schermo da 50 pollici che solo questo cabinet può offrire”.
 
NOVOCASH - INDUSTRIA 4.0 - Un fermento, quello di casa Novomatic, che non si è arrestato neanche nel lungo periodo del lockdown: proprio nel momento di massimo sconforto, le strutture aziendali hanno avuto la capacità di guardare oltre, ottimizzare e migliorare il prodotto Novocash in entrambe le versioni Awp e Vlt per portarlo in certificazione e permettere ai propri clienti di ottenere grazie ad esso lo sconto “Industria 4.0”. 
I Change di Novomatic Italia hanno entrambi ottenuto l’attestato di conformità tecnica di beni funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello “Industria 4.0”. La legge finanziaria 2021 (art. 1, comma 1051 e ss., legge n. 178/2020) infatti ha previsto il riconoscimento di specifici crediti di imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi che rientrano nel Piano “Industria 4.0”.
Tale Piano consente alle imprese italiane di innovare la propria attività e il proprio business attraverso strumenti di avanguardia tecnologica: attivato già da alcuni anni, tale programma ha conosciuto per il 2021 un potenziamento delle precedenti misure e l’inserimento di nuove possibilità. Grazie all’attestazione come bene funzionale i due Novocash sviluppati e commercializzati da Novomatic Italia, destinati sia a sale dedicate sia a luoghi di gioco generalisti come i bar, possono essere acquistati quindi ottenendo un credito d’imposta pari al 50 percento del costo, da usufruire in 3 anni. Il primo terzo del credito è usufruibile già a partire dal giorno successivo all’interconnessione dell’apparecchio. Infine il credito è cumulabile con altre agevolazioni fiscali dedicate a particolari soggetti o territori, previa verifica di spettanza. Con i Novocash anche la tecnologia a servizio del gaming diventa 4.0!
 
 
Share