Logo

Bolzano, sospesa chiusura sala bingo: 'Situazione grave e urgente'

Il Tar Bolzano sospende fino alla camera di consiglio il provvedimento che disponeva la chiusura di una sala bingo.

Con un decreto cautelare, il Tar Bolzano ha sospeso l'efficacia del provvedimento con cui la Provincia aveva disposto la decadenza della licenza di una società alla gestione di una sala bingo nonché alla raccolta di giocate tramite Vlt. I giudici ritengono che "sussista il requisito dell’estrema gravità ed urgenza richiesto dall’art. 56 cod. proc. amm. per l’adozione di una misura cautelare provvisoria, atteso che la brevità del termine concesso alla ricorrente per ottemperare all’ordine di chiusura dell’esercizio" è "incompatibile con la fissazione della prossima udienza in camera di consiglio".

La trattazione collegiale per la camera di consiglio è stata fissata per il 17 dicembre.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.