skin

Casinò in Belgio, Ggr in crescita del 107,95 percento e Bruxelles domina il mercato

15 dicembre 2023 - 11:14

Ecco i dati sull'andamento dei casinò terrestri belgi: incassi in forte crescita e quello di Bruxelles dominano il mercato.

Scritto da Amr
grandcasinokocke.jpg

A eccezione del casinò di Middelkerke, tutti i casinò fisici del Belgio hanno vinto aumentare il loro Ggr nel 2022 rispetto al 2021 e, assieme, hanno superato il livello del 2019.
Lo si legge nel report annuale sull'andamento del gioco in Belgio realizzato dalla Commission des jeux de hasard, secondo la quale il più forte aumento è stato realizzato dal casino di Chaudfontaine, che ha potuto riguadagnare, dopo la pandemia di coronavirus e le gravi inondazioni del 2019, il suo vecchio livello.

LE QUOTE DI MERCATO - Con una quota di mercato superiore al 40 percento, il casinò di Bruxelles ha continuato anche nel 2022 a generare le entrate più elevate.
In dettaglio, il totale degli incassi dei casinò belgi ha raggiunto quota 122.418.293 euro nel 2022, in crescita del 107,95 percento rispetto al 2021 e superando i 121.395.563 euro che si erano raggiunti nel 2019,l dunque prima dell'inizio della pandemia.
Il casinò di Blankenberge ha incassato 8.598.069 euro nel 2022, il 60,42 percento in pià, quello di Bruxelles 49.700.517 euro (più 124 percento), quello di Chaudfontaine 6.940.844 euro (addirittura più 784,61 percento ), quello di Dinant 7.744.040 euro, più 80,74 percento, quello di Middlekerke 3.280.803 euro (meno 2,61 percento), quello di Namur 17.282.292 euro (più 86,41 percento), quello di Ostende 14.927.593 euro (più 132,26 percento) e infine quello di Spa 4.051.758 euro (più 77,77 percento).

Altri articoli su

Articoli correlati