Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il decreto del Cds su sala giochi Pavia

  • Scritto da Redazione

Il Cds respinge il ricorso di una sala giochi in provincia di Pavia e fissa camera di consiglio al primo febbraio.


Il Consiglio di Stato respinge il ricorso di una sala giochi contro il comune di San Martino Siccomario (Pavia) e per la riforma dell'ordinanza del Tar Lombardia, e fissa la discussione della camera di consiglio al prossimo 1 febbraio. Il Tar aveva fissato la trattazione del merito del ricorso contro l'ordinanza di inibizione dell'attività di sala giochi al 7 marzo prossimo, ma il titolare della sala si era appellato al Cds contro tale decisione.

Per leggere il decreto clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Share