Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

L'ordinanza del Tar Veneto su distanza sala gioco dal bancomat

  • Scritto da Redazione

Rinvio al merito a marzo 2019 per il ricorso di una società di gioco contro il rigetto della licenza ex Tulps per vicinanza ad uno sportello bancomat.

 

Il Tar Veneto ha accolto l’istanza cautelare avanzata da una società di gioco contro Comune di Belluno per il decreto di rigetto per il rilascio della Licenza ex art. 88 Tulps finalizzata alla conduzione di una sala dedicata e il Regolamento comunale per l'apertura delle sale giochi e l'installazione di apparecchi da gioco approvato nel 2017, specificatamente “nella parte in cui prevede lo sportello bancomat quale luogo sensibile e, comunque, nella parte in cui determina, con la sua applicazione, un effetto espulsivo e preclusivo all'installazione e alla collocazione di nuovi apparecchi per il gioco lecito ex art. 110 comma 6 e 7 del Tulps o preclude l'insediamento di nuove attività”.

Per leggere l'ordinanza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.