Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Regno Unito: pressing in parlamento per la revisione delle Fobt

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Il governo britannico prende tempo sulla revisione delle Fobt (le Vlt inglesi) ma in Parlamento è pressing.

 Il governo britannico è chiamato a decidere, a stretto giro, sulla modifica all'attuale regolamentazione delle Fobt (Fixed Odds Betting Terminal, i terminali analoghi alle nostre Videolotterie), in seguito al forte pressing avanzato dai parlamentare del Partito democratico-sindacalista, che tagliare la puntata dal limite attuale di 100 sterline a un massimo di 2 sterline.

Una posizione particolrmente scomoda e delicata, visto che il gruppo parlamentare determina l'equilibrio - sempre più precario - della maggioranza di governo. Intanto però
il Dipartimento della Cultura, media e lo Sport (Dcms) sta esaminando le apparecchiature tra le proteste - fortemente contestate dai bookmaker - che indicano come "altamente perciolose" le Fobt dal punto di vista della dipendenza. Oltre al fatto di causare perdite ingenti in tempi rapidi ai giocatori.

Secondo quanto riporta il quotidiano The Guardian, il governo avrebbe però preso tempo sulla base delle indicazioni provenienti dal Tesoro, alle prese con questioni economiche che difficilmente potrebbero far rinunciare in questo momento alle entrate provenienti dai giochi. Con le Fobt che, nel frattempo, hanno registrato un primato economico di 1,8 miliardi di sterline di raccolta durante lo scorso anno. Le 34.388 macchine installate nei betting shop britannici, che consentono agli scommettitori di puntare fino a 100 sterline ogni 20 secondi, contribuiscono con circa 400 milioni di sterline di entrate ogni anno nelle casse dello Stato.
 
Share