Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ippica, Mipaaf: 'Impulso alla ripresa, più corse a Firenze, Roma e Merano'

  • Scritto da Redazione

Per dare maggiore impulso alla ripresa dell'attività ippica dopo il fermo per Covid-19, il Mipaaf accoglie le richieste degli ippodromi di Firenze, Roma e Merano e aggiunge nuove corse.

Sono state ritenute "meritevoli di accoglimento, in quanto non arrecano pregiudizio
all’equilibrio del calendario e non contrastano con i principi e i criteri generali adottati per la sua
formulazione" le richieste avanzate dalle società di gestione degli ippodromi di Firenze trotto e galoppo, di Roma trotto e galoppo e di Merano galoppo, di chiedere l’inserimento di altre giornate di corse, al fine di assicurare maggiore impulso alla fase di ripresa della attività dopo l’interruzione a causa dell’emergenza sanitaria per Covid-19.

Così, il calendario nazionale delle corse dei mesi di giugno e luglio 2020, definiti con decreto n. 26563, del 22 maggio 2020, è stato modificato nel modo seguente.
Per l'ippodromo di Firenze galoppo si registra l'inserimento di sei giornate di corse in data 18 e 25 giugno e 2, 9, 16 e 23 luglio e per l’effetto assegnazione di montepremi di 240.600 euro per la loro programmazione, quale recupero di quelle non disputate a causa dell’emergenza sanitaria, e il posticipo all’11 giugno 2020 della 193^ Corsa dell’Arno, handicap principale già inserito in calendario alla data del 4 giugno 2020.
All'ippodromo di Merano la programmazione si arricchisce di due giornate di corse in data 19 e 25 luglio, con l'assegnazione di montepremi di 113mila euro, mentre a Roma trotto il calendario vede l'aggiunta di tre giornate di corse in data 12, 19 e 26 giugno, con un montepremi di 156.300 euro.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.