Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ippodromi associati: 'Blocco partenti fino alla firma del contratto 2020'

  • Scritto da Fm

Elio Pautasso, delegato del Gruppo ippodromi associati, conferma la manifestazione di protesta davanti al Mipaaf e il blocco dei partenti fino alla firma del contratto 2020.

Resta confermata la manifestazione indetta dal Gruppo ippodromi associati per domani, 8 settembre, davanti alla sede del ministero delle politiche agricole, per protestare contro i mancati adempimenti in tema di pagamenti. Scelta a cui si è affiancata la sospensione della dichiarazione dei partenti dal 9 settembre, ad oltranza.

A chiarire a Gioconews.it il motivo di questa decisione, che arriva dopo l'approvazione da parte della Corte dei conti del decreto sull'erogazione del 40 percento della sovvenzione agli ippodromi, è Elio Pautasso, delegato del Gruppo ippodromi associati.

“Noi non abbiamo bloccato i partenti perché non ci pagano ma perché non abbiano il contratto", evidenzia.

L'oggetto del contendere, quindi, è la firma di un contratto valido per il 2020, ancora in sospeso dopo nove mesi e spettanze mai ricevute.
 
La manifestazione di domani è supportata anche da altri componenti della filiera, dall'Anag - Associazione nazionale allenatori galoppo, allo Snapt - Sindacato nazionale autonomo proprietari trotto, che hanno paventato il ricorso alle vie legali per tutelare gli interessi delle proprie categorie.
 
Share