Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ippodromo di Varese cambia nome: sarà il 'Sette laghi'

  • Scritto da Redazione GiocoNews.it

L'ippodromo di Varese si rinnova nel nome  e diventa il 'Sette laghi', proponendosi come contenitore di eventi a tutto tondo in vista dell'avvio della stagione estiva, dal 2 luglio.

La nuova stagione di corse dell'ippodromo di Varese, in calendario dal 2 luglio al 27 agosto, porterà con sé un'importante novità. L'impianto, da sempre conosciuto con il nome di "Le Bettole", d'ora in poi si chiamerà "Sette laghi".


Una scelta fatta per omaggiare gli specchi d'acqua che costellano la provincia - lago Maggiore (o Verbano), di Varese, di Lugano (o Ceresio), di Ghirla, di Ganna, di Monate e di Comabbio - ma anche per segnare il nuovo corso della struttura, che sempre più sarà una location a tutto tondo, aperta anche ad altri tipi di eventi e non solo a quelli legati al mondo del cavallo.

Un vero e proprio restyling quindi, che coinvolge anche la veste grafica di sito e social media dell'ippodromo di Varese, come si legge sulla pagina Facebook della società che lo gestisce.

"Il lavoro di rebranding nasce dalla necessità dell’ippodromo di riposizionarsi come nuovo spazio di aggregazione, culla di eventi e attività integrate.
Non solo corse dei cavalli, quindi, ma molto di più: sport, eventi, fiere, meeting, mostre e tutto ciò che uno spazio di più di 150.000 metri quadrati può offrire.
La nuova brand identity rappresenta un’evoluzione che parte dal restyling del nome stesso (che diventa 'sette laghi'), dallo sviluppo del nuovo logo e di tutta l’immagine coordinata a supporto.
Un progetto ripartito da un foglio bianco che mantiene nel nuovo marchio il legame con il passato ma punta a rappresentare la relazione tra le persone, in primis, ma soprattutto quella diretta tra il nuovo spazio e la città.
La sfida era trovare il modo di unire queste 'identità' in un simbolo nuovo, fresco e moderno, che metta le basi per mantenersi stabile nel tempo, in un percorso continuo di crescita e di posizionare con energia e immediatezza l'Ippodromo nel territorio e nella provincia di Varese".

 

Share