skin

Libro blu 2021, SgI: 'Fare squadra su riordino, lotta all'illegale e reputazione del gioco'

26 ottobre 2022 - 15:54

Gennaro Parlati, presidente di Sistema gioco Italia, intervenuto alla presentazione del Libro blu 2021 di Adm, invita il settore a 'fare squadra' per avviare confronto con il nuovo Governo.

Scritto da Redazione
parlatisgi.jpg

Tre i punti fondamentali emersi dal dibattito e pienamente condivisibili sui quali il settore dovrà necessariamente far squadra: il tema del riordino del settore, focalizzando l’attenzione sulla questione territoriale per giungere finalmente ad una omogeneizzazione di regolamentazione, riprendendo i casi virtuosi di territori che hanno avviato regolamentazioni più equilibrate ed attente alle esigenze del cittadino-giocatore, dei Comuni e delle imprese; l’importanza del contrasto al gioco illegale, che in questi mesi di pandemia con la sospensione delle attività legali ha visto evidenti segnali di arretramento del gioco lecito cedendo ampi margini all’illegale. Da qui la necessità stringente di condividere strumenti per la lotta all’illegalità; ed infine, un'attività finalizzata a migliorare la reputazione del settore”.

Ad evidenziarlo è Gennaro Parlati, presidente di Sistema gioco Italia, intervenuto in rappresentanza del gioco legale di Confindustria alla presentazione del Libro blu 2021 dell'Agenzia accise dogane e monopoli, tenutasi a Roma oggi, 26 ottobre.

I tre punti indicati “dovranno necessariamente essere gli elementi su cui tutto il settore, operatori e rappresentanze dovranno far squadra. Un momento fondamentale per fare sintesi su temi ampiamente e lungamente condivisi ma sul quale oggi più che mai occorre insieme lavorare per avviare un confronto con i prossimi interlocutori istituzionali, politici e di Governo”.


 

 

Altri articoli su

Articoli correlati