skin

Mef: '2020, dal gioco finora 7,9 miliardi di entrate'

15 settembre 2022 - 18:17

Secondo quanto si legge nel Rapporto del Mef, fra gennaio-luglio 2022 le entrate di lotto, lotterie e altre attività di gioco ammontano a 7,9 miliardi di euro.

Scritto da Redazione
ministeroeconomiafinanze980.jpg

Nel periodo gennaio-luglio 2022 le entrate di lotto, lotterie e altre attività di gioco ammontano a 7.967 milioni di euro registrando un aumento pari a 2.031 milioni di euro (+34,2 percento).

 

Ad attestarlo è il  Rapporto sull’andamento delle entrate tributarie e contributive redatto congiuntamente dal Dipartimento delle Finanze e dal Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato.

 

Un risultato che si deve all’incremento della componente del Preu (+2.710 milioni di euro) dovuto alla chiusura, nell’analogo periodo dello scorso anno, delle sale gioco, scommesse, bingo, casinò e delle slot machine per il contenimento dell’ondata pandemica.

Risulta in diminuzione di 707 milioni di euro (-14,5 percento) il gettito del gioco del lotto.

 

Le vincite registrano una diminuzione (-662 milioni di euro, -15,8 percento) collegata alla flessione delle entrate del gioco del lotto.

 

 

IL PANORAMA GENERALE - Le entrate tributarie e contributive nel periodo gennaio-luglio 2022 mostrano nel complesso una crescita di 43.866 milioni di euro (+10,9 percento) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. La dinamica osservata è la risultante della variazione positiva delle entrate tributarie (+35.159 milioni di euro, +13,2 percento) e della crescita, in termini di cassa, delle entrate contributive (+8.707 milioni di euro, +6,4 percento).

Altri articoli su

Articoli correlati