skin

Ippodromo Modena, esperti del settore a convegno sul futuro del cavallo

24 giugno 2024 - 10:30

Il Palio delle regioni promosso dal Masaf farà tappa all'ippodromo di Modena sabato 29 giugno, in programma anche un convegno dedicato al futuro del cavallo e alle attività delle associazioni ippiche per i ragazzi disabili.

Scritto da Redazione
© Ippodromo Ghirlandina di Modena - Pagina Facebook ufficiale

© Ippodromo Ghirlandina di Modena - Pagina Facebook ufficiale

La manifestazione Palio delle regioni, promossa dal ministero dell’Agricoltura, farà tappa il 29 giugno a Modena con il Gran premio internazionale di corse di cavalli “Unione europea”. In tale occasione si celebrerà, con ingresso gratuito, una “Grande festa dell’ippodromo dedicata al pubblico e ai bambini”, con tanti eventi.

Nella stessa giornata, dalle 17:45 alle ore 20:10, sotto le tribune dell’ippodromo è in agenda un convegno internazionale dedicato al cavallo.

La prima parte è dedicata alle associazioni ippiche e alle loro attività per i ragazzi con disabilità e le famiglie, al modo in cui possono venire finanziate attraverso la certificazione di sostenibilità sociale delle imprese e dagli Enti pubblici.

I relatori sono: monsignor Erio Castellucci - vescovo di Modena; Giancarlo Muzzarelli- vice presidente della Provincia di Modena; Remo Chiodi - Direttore generale ippica (Masaf); Giorgio Delsante - presidente Fondazione onlus Munus Parma; Gian Maurizio Cazzarolli - ex manager di azienda multinazionale; Renato Vernelli - titolare di Vernelli consulting Sas; Cristina Galassi, responsabile Istituto europeo delle dipendenze; Emanuela Modestino, presidente Unio Asd per Istituto Europeo Dip.; Paolo Calvano - assessore al Bilancio, Rapporti con Ue; Davide Zanghi Delle Olle di Val Samoggia - vice presidente regionale Fise.

Modera: Gianni Ricci, ex preside della facoltà di Economia e commercio di Modena e fondatore del Telefono azzurro.

La seconda parte del convegno è dedicata al futuro del cavallo italiano da corsa

I relatori sono Roberto Toniatti - presidente Anact; Ferruccio Badi - presidente Confagricoltura sezione Cavalli; Stefan Eriksson - rappresentante di Atg – Sweden; Guilleaume Maupasse - direttore Association chez société du trotteur français; Alessandro Arletti - presidente ippodromo di Modena; Remo Chiodi - Direttore generale ippica (Masaf); Germano Di Corinto - dirigente Masaf; Luca Borsari - presidente Coldiretti Provincia di Modena.

Modera  Marco Trentini, giornalista esperto di ippica.

Il convegno potrà essere seguito anche in streaming ottenendo il link dal sito www.ippodromoghirlandina.it

 

Altri articoli su

Articoli correlati