skin

Consiglio Puglia, Galante (MS5): 'Gap, ripristinare Osservatorio ministeriale'

17 gennaio 2024 - 09:37

Il consigliere regionale della Puglia Marco Galante (MS5) annuncia mozione per ripristinare l’Osservatorio del ministero della Salute per il contrasto della diffusione del gioco d’azzardo e il fenomeno della dipendenza grave.

Scritto da Redazione
Nella foto: il consigliere regionale della Puglia Marco Galante (M5S) © Pagina Facebook

Nella foto: il consigliere regionale della Puglia Marco Galante (M5S) © Pagina Facebook

Non possiamo restare indifferenti davanti alla decisione del Governo di depotenziare il contrasto all’azzardopatia. Il Consiglio dei ministri, infatti, lo scorso 19 dicembre ha approvato in prima lettura un decreto per il riordino della normativa sul gioco d’azzardo online. La novità più importante è l’istituzione della Consulta permanente dei giochi pubblici, incardinata al ministero dell’Economia, che andrà a sostituire l’Osservatorio del ministero della Salute per il contrasto della diffusione del gioco d’azzardo e il fenomeno della dipendenza grave. L’Osservatorio, nato nel 2016, concentrava la sua attenzione sull'aspetto sociosanitario e aveva terminato i lavori nel dicembre 2022. Nonostante fosse tutto pronto da mesi per il reinsediamento dello stesso, con la designazione di quattro componenti delle Regioni, oltre a rappresentanti delle associazioni scientifiche, del Terzo settore, dei consumatori e delle famiglie, niente era stato ancora fatto dal Governo, fino alla decisione di esautorarlo definitivamente. Presenteremo una mozione per chiedere alla Regione di farsi portavoce con il Governo della necessità di mantenere in vita un organismo così importante e di potenziarne i compiti”.

Lo dichiara il capogruppo del Movimento cinque stelle al consiglio regionale della Puglia, Marco Galante, annunciando anche la richiesta dell’istituzione di una sottocommissione per il contrasto alle dipendenze patologiche.

“Parallelamente  - continua Galante - depositeremo una richiesta di audizione in commissione Sanità dell’assessore alla Sanità Rocco Palese e della dottoressa Elena Memeo, dirigente del Servizio strategie e governo assistenza alle persone in condizioni  di fragilità del Dipartimento Salute e del sociologo Maurizio Fiasco esperto della Consulta nazionale antiusura e componente dell’Osservatorio, per conoscere il lavoro fatto dall’Osservatorio. Vogliamo dati aggiornati sul gioco d’azzardo in Puglia, un fenomeno che non possiamo in alcun modo sottovalutare. Serve far partire campagne di sensibilizzazione e prevenzione, iniziando dalle scuole, iniziative per cui mi sono già consultato con l’assessora Barone (Rosa Barone, con delega al Welfare, Ndr) e  incontrerò l’assessore Leo (Sebastiano Leo, con delega alla Formazione, Ndr). Sono consapevole che si debba fare di più anche a livello regionale. Bisogna lavorare in sinergia per non fare passi indietro sul contrasto alle dipendenze”.

Altri articoli su

Articoli correlati