Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Piemonte respinge ricorso contro ordinanza gioco Comune Tortona

  • Scritto da Redazione

Il Tar Piemonte respinge il ricorso di un esercente contro ordinanza sugli orari del gioco varata dal Comune di Tortona (Al) a gennaio 2017.

 


"La documentazione depositata in giudizio non consente di verificare se e quando il ricorso sia stato notificato al Comune intimato; e che peraltro, essendo il ricorso datato 13/1/2017, la prima camera di consiglio utile per la trattazione collegiale della domanda cautelare è fissata al 15 febbraio 2017".

 

Per questo motivo il Tar Piemonte ha respinto il ricorso di un esercente per l'annullamento dell'ordinanza del sindaco del Comune di Tortona avente ad oggetto 'revoca dell'ordinanza sindacale n. 299 (prot. 35743) del 2 dicembre 2008, disposizioni su orari di esercizi degli apparecchi automatici per il gioco di cui all'art. 110, commi 6 e 7 del RD 773/1931 - Tulps con vincita in denaro, provvedimenti su orari di apertura e di chiusura delle sale per il gioco lecito autorizzate ex artt. 86 e 88 TULPS, altre inerenti prescrizioni'.

 

I giudici hanno richiamato l’orientamento di questa Sezione, che in merito a ricorsi aventi analogo oggetto si è anche recentemente espressa in termini negativi per quanto riguarda le istanze cautelari (cfr., tra le altre, le ordinanze n. 408 del 10 novembre 2016, n. 475 del 15 dicembre 2016 e n. 18 del 13 gennaio 2017).

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.