Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ora il cambiamonete si controlla da iPhone: Verona (Vne), "Pronti a sconvolgere il mercato"

  • Scritto da Redazione GiocoNews
lorenzo_verona1.jpgUn cambiamonete (o un 'cambia-cambia') controllati direttamente da remoto, attraverso un pc oppure, ancora più semplicemente, tramite iPhone o iPad. E' la novità proposta dall'italiana Vne e che sarà messa in mostra dall'azienda all'Enada di Rimini. "E' la cosa più strabiliante, la novità più sensazionale, quella che davvero scuoterà nuovamente il mercato italiano ed Europeo dei change", come commenta Lorenzo Verona, responsabiel commerciale della società toscana.
Non si tratta dell'unica novità presentata da Vne in fiera, come sottolineato dallo stesso Verona, ma senza dubbio la più interessante "Enada Rimini, sicuramente la fiera più importante del mercato italiano dell'automatico, ci vedrà ancora una volta indiscussi protagonisti con una serie di novità 'vere', originali, ideate e realizzate per primi come sempre abbiamo fatto, senza mai seguire niente e nessuno ma lanciando costantemente prodotti nuovi che sono diventati 'mode', fornendo servizi diventati indispensabili per il mercato italiano delle Awp".
Quello su cui si concentra l'attezione generale, tuttavia, è proprio il sistema di Controllo On Line da Remoto, un gestionale che consente di connettere on line tutti i Change di Vne.

"D'ora in poi sarà possibile, per la nostra clientela, controllare, gestire e contabilizzare tutte le nostre Cambiamonete e Cambia Cambia on line dal proprio Pc, I-phone, I-pad e cellulare per vedere lo stato della macchina, la disponibilità economica, il tipo di denaro (monete e banconote) presente, le aperture degli sportelli, le operazioni fatte, le banconote introdotte, le monete erogate e molte altre cose ancora. Abbiamo cinque modelli di macchine nuove ed un sistema di gestione delle Cambiamonete del quale nessuno potrà mai più farne a meno".
La novità della connessione da remoto appare come una vera svolta per gli operatori: "E' infatti impensabile – spiega Verona - nel 2012, a mio modo di vedere l'evolvere del nostro lavoro, non sapere cosa accade a quel cambiamonete pieno dei nostri denari, situato in quello specifico esercizio, oppure pensare che arrivi un messaggino dallo stesso ad un cellulare di chissàchi che ti dice se è pieno o vuoto e magari quando vai sul posto era un falso contatto di una monetina rendendo cosi i costi di gestione incontrollabili. Con la connessione on line si possono infatti prevedere, programmare interventi, organizzare riparazioni e manutenzioni, ridurre al minimo i viaggi inutili o evitabili ma soprattutto sapere le operazioni che su quel change vengono fatte in tempo reale".
L'obiettivo di Vne è sempre quello di anticipare il mercato: "Noi siamo gli apri pista, i pionieri, quelli originali, quelli che non rubano il know how ad altre aziende per 'scopiazzare' prodotti ed idee e poi fingere che siano nuove, e che siano tutta un'altra musica". "Da noi, invece, la musica non è mai cambiata davvero, e da quando siamo nati fino ad oggi, l'abbiamo in testa giorno dopo giorno, sacrificio dopo sacrificio ed è la stessa musica che alla radiolina ascoltano tutti i gestori, i vecchi noleggiatori e i loro dipendenti, quando, sui propri automezzi da lavoro, vanno come palle su di un piano del Flipper da un locale all'altro per scassettare, per riparare una slot, per riparare un change, per calmare un giocatore che ha perso denaro, per mantenere un locale attaccato dalla concorrenza sleale. Quella è la musica che abbiamo bene in testa e ben presente ogni giorno ed è lì che il nostro pensiero va quando progettiamo e realizziamo i nostri change o i nostri sistemi di gestione e controllo.Sappiamo benissimo che il nostro compito è fare in modo che quella pallina pazza corra il meno possibile, altro che giochi di parole."

"Sappiamo benissimo che la nostra clientela da noi si aspetta questo, si aspetta di vivere nel futuro perche noi è li che siamo sempre stati, pronti ad aspettarli. Ora - conclude - è l'ora che il mercato scelga il proprio partner per la gestione del denaro contante come Vne sceglierà la propria clientela ed i propri distributori autorizzati".

APPUNTAMENTO A RIMINI CON UN PARTY - "Quest'anno più di ogni altro, è un orgoglio invitare tutti coloro che vogliono vivere l'eccellenza al nostro stand numero 155 nel padiglione C7 dove il Giovedì 15 Marzo dalle ore 16 si terrà anche un bellissimo Party, con pietanze a  buffet e fiumi di birra. Noi ci saremo tutti come sempre,orgogliosi di metterci la faccia. Mancare è impossibile", è l'invito ufficiale di Verona.
Tra le proposte dell'azienda: Mini Full, una macchina cambia cambia con riciclatore di banconote perfetta per i bar dai costi contenuti; Double Bar Recycler, una macchina cambia cambia con riciclatore di banconote perfetta per piccoli bar e tabacchini dai costi davvero poco superiori ad un cambiamonete tradizionale; Check dispenser, un apparecchio appendice alle macchine per la gestione dei Ticket Queen Change e Super Change Vlt che consente alle stesse di compilare,stampare ed erogare assegni bancari come pagamento ai ticket delle Vlt; Service Pay una macchina per bar, sale gioco, ristoranti, hotel, supermercati etc in grado di abbinare la funzione del cambia cambia al pagamento delle bollette, imposte, tasse, multe, servizi di diverso genere e natura e persino consente di acquistare ricariche telefoniche; Auto Ticket, un sistema da applicare alla validazione del ticket per le macchine Queen Change e Super Change VLT in grado di leggere autonomamente ed automaticamente il ticket delle VLT di qualsiasi piattaforma e, infine Controllo On Line da Remoto, un sistema gestionale che consente di connettere on line tutti i nostri Change.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.