Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Vlt: joint venture tra Olympic Eg e GHolding, tre 'mini-casinò' al Nord Italia entro il 2013

  • Scritto da Ac

0lympic logo 2005Una joint venture mirata all'apertura e gestione di sale Vlt sul mercato italiano del gioco pubblico. E' il frutto dell'accordo siglato tra la Olympic Entertainment Group - gruppo leader europeo nella fornitura di servizi di gioco negli Stati baltici (Estonia, Lettonia e Lituania) che gestisce direttamente casinò in Polonia, Slovacchia e Bielorussia -  e la società italiana Gholding, in virtù del quale saranno aperte e gestite congiuntamente sale da gioco in Italia, con le prime tre aperture decise entro il 2013. E non si tratterà – secondo indiscrezioni raccolte da GiocoNews.it – di tre 'normali' sale vlt ma di veri e propri centri di gioco a 360 gradi, di grandi dimensioni, come una sorta di veri e propri 'mini-casinò', come volgarmente detti. In particolare, la società Olympic Eg avrebbe pronto un investimento di ben 4,5 milioni di euro per il prossimo anno.

"Questa è una sfida importante per noi, essendo la prima volta che Olympic EG offrirà intrattenimento moderno, in stile casinò, in un paese dell'Europa occidentale, e in particolare su un mercato rigidamente regolamentato come quello italiano", commenta Armin Karu, Presidente del Cda di Olympic, il quale spiega come il coinvolgimento di un partner esperto in Italia rappresenta una decisione significativa e strategica."La chiave è quella di combinare l'esperienza di entrambi i partner: ovvero, la conoscenza del mercato locale di GHolding e la forte capitalizzazione di Oeg, per assicurare la crescita in tempi sufficientemente rapidi".

I primi tre mega centri di gioco saranno aperti al Nord Italia entro la fine del 2013. "Questo formato è molto simile alle sale da gioco attuali Olympic Casino e speriamo di implementare con successo lo stesso concetto anche in Italia", dichiara Madis Jääger, Ceo di OEG, aggiungendo che sarà una sorta di progetto pilota. "Nella prima fase che stiamo parlando di tre sedi di gioco per un totale di duecento slot Vlt, ma il potenziale è molto più alto", aggiunge.

Dietro al progetto c'è il concessionario italiano Lottomatica, che fornisce le macchine da gioco alla  Gholding, la quale a sua volta opera nel segmento delle Vlt sotto il brand "La Casa del Gioco"., con ben 73 location di gioco già operative, di cui 15 appartengono direttamente alla GHolding e il restante 58 sono contratti di affiliazione. "Siamo molto orgogliosi di questa opportunità di joint venture con un partner così esperto come Casino olimpica", ha detto il CEO di GHolding Mr Andrea Gasparri.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.