Logo

Borgo Valsugana (Tn): marcia indietro sulle distanze slot, da 500 a 300 metri

dalledonneIl Comune di Borgo Valsugana, in provincia di Trento, mira a rivedere la delibera comunale sulle distanze delle slot machine, approvata lo scorso aprile. Il consiglio comunale è chiamato il prossimo 8 novembre ad esaminare, ed eventualmente ad approvare, le limitazioni alla collocazione di apparecchi da gioco sul territorio comunale, passando dai 500 metri previsti in precedenza, ai 300 dai luoghi considerati sensibili, come chiede, scuole, ospedali, etc.

"L'idea è quella di allinearsi agli altri comuni e alla legge provinciale che prevede una distanza di 300 metri", dicono dal comune. La proposta arriva direttamente dal sindaco Fabio Dalledonne e successivamente al ricorso presentato da Euromatica, Lottomatica e Confcommercio.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.