Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Franzoso (As.tro): "non si arresta l’espansione dell’industria priva di autorizzazione”

  • Scritto da Redazione

“Una settimana intensa di controlli e di evidenze numerico-statistiche quella che ha caratterizzato il periodo intercorrente tra il 25 e il 30 marzo 2014. Al fine di anticipare le inevitabili “strumentalizzazioni” che letture miopi dei dati spesso sorgono all’indomani delle divulgazioni degli esiti di siffatte azioni, si fornisce un quadro descrittivo e analitico delle evidenze rese note sull’attività istituzionale dei controlli eseguiti a tutela della legalità del comparto gioco”. Lo evidenzia Michele Franzoso, del Centro Studi As.Tro commentando i dati resi noti da Adm e Guardia di Finanza. “Alcuni minori, si è specificato, sono stati ‘colti’ a soggiornare all’interno di una sala scommesse adiacente ad una scuola nel foggiano. Il dato ‘in sé’ è allineabile a precedenti rilevazioni, ma suscita preoccupazione alla luce dell’abbinamento sempre più frequente tra scommessa sportiva (ovvero su evento che suscita appeal verso i giovanissimi) e presenza di minori, alla luce dell’allargamento della rete distributiva non controllata istituzionalmente poiché priva di licenza. In definitiva si riscontra un aumento di rilevazioni di minori all’interno di luoghi di scommesse che corre di pari passo con l’aumento dei centri scommesse non autorizzati che quotidianamente si insediano nelle città (solo ieri il Centro Studi As.tro ne ha segnalati due di “fresca” apertura in un quartiere di Bologna). Se è troppo presto per individuare nessi eziologici precisi, le coincidenze statistiche suggeriscono – per il futuro – maggiore attenzione nella puntuale aggregazione delle rilevazioni riscontrate nei centri scommesse non forniti di licenza del Questore, al fine di fornire indicazioni ottimali a tutte le Istituzioni Preposte alla tutela dei minori”, aggiunge Franzoso.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.