Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Competenza giochi: ancora due ordinanze di rinvio, ma la Corte ha deciso

  • Scritto da Amr

Con due ordinanze del marzo scorso, pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, il Tar della Calabria rinvia alla Corte Costituzionale di stabilire la legittimità costituzionale dell'art.135, comma 1, lett. q-quater nella parte relativa alla previsione della competenza funzionale inderogabile del Tar Lazio anche per i provvedimenti ‘emessi dall'Autorità di polizia relativi al rilascio di autorizzazioni in materia di giochi pubblici con vincita in denaro’ e dell'art. 14 c.p.a., per violazione degli articoli 3, 25, 125, 24, 111 e 77 Cost., nonchè degli articoli 13, nella parte in cui qualifica inderogabile la competenza territoriale, 14, 15 e 16 c.p.a., per violazione dell'art. 76 Cost.”.

 

Sulla questione la Corte si è già pronunciata, annullando la competenza esclusiva del Tar Lazio in materia di giochi e scommesse.

 

Share