Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ordinanza orari slot a Padova, accolta istanza di misure cautelari degli operatori

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

La Terza sezione del Tar del Veneto ha accolto con decreto l’istanza di misure cautelari e fissato per la trattazione collegiale la camera di consiglio del prossimo 4 febbraio, in riferimento al ricorso presentato da diversi operatori contro il Comune e la Ulss di Padova e con il quale si chiede l’annullamento dell’ordinanza numero 46 del novembre scorso che consente il funzionamento degli apparecchi solo dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22.

 

 

LE MOTIVAZIONI DEI GIUDICI – Secondo i giudici il provvedimento impugnato si rivela “fonte di immediato e grave pregiudizio per la parti ricorrenti. Si ritiene inoltre che “non risultino dallo stesso chiaramente evincibili i vantaggi che il mantenimento della sua esecutività potrebbe arrecare all’interesse pubblico asseritamente tutelato, quantomeno nei tempi occorrenti per la decisione collegiale dell’istanza che potrà avvenire nel corso della camera di consiglio” fissata appunto per il 4 febbraio.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.