Logo

Stabilità e ricorsi su tassa da 500 milioni, discussione rinviata al 1° aprile

È stata rinviata al 1° aprile la discussione dei venti ricorsi contro la tassa da 500 milioni prevista dalla legge di stabilità 2015. In attesa di una possibile nuova valanga di ricorsi, i giudici della seconda sezione del Tar Lazio hanno disposto il rinvio per la necessità di esaminare a fondo la documentazione presentata dalle società ricorrenti.

 

Gli operatori chiedono, in generale, la disapplicazione o la declaratoria di illegittimità costituzionale ed europea del decreto dell'Agenzia dei Monopoli del 15 gennaio (e di ogni atto collegato), con il quale venivano applicate le norme previste dalla Legge di Stabilità che imponevano il prelievo dei 500 milioni (o, meglio, la riduzione degli aggi per tale importo).

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.