Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sapar a Cuneo: "Collaborazione e cooperazione in vista della nuova normativa slot"

  • Scritto da Redazione

L'associazione Sapar a colloquio con l'amministrazione comunale di Cuneo in vista del nuovo regolamento sulle slot machine.

 

 

Una delegazione dell’associazione Nazionale Sapar è stata ricevuta dai rappresentanti dell’amministrazione del Comune di Cuneo per discutere della normativa, ancora in fase di elaborazione, riguardante la regolamentazione e la disciplina delle sale giochi e l’installazione degli apparecchi da intrattenimento.

 

L’incontro, al quale hanno partecipato il presidente nazionale Raffaele Curcio, il presidente della delegazione Piemonte/Valle D’Aosta Alessia Milesi, il segretario nazionale Corrado Luca Bianca ed il socio Luca Gai, "è stato molto positivo vista la disponibilità da parte dei rappresentanti piemontesi nel recepire le osservazioni poste dall’Associazione; in particolare si è resa manifesta la volontà di cooperare e collaborare al fine di redigere un testo che non vada a ledere il lavoro degli operatori del comparto giochi", sottolinea l'associazione.

La Sapar si è altresì impegnata "ad inviare all’amministrazione comunale una relazione tecnica dalla quale poter trarre spunto e delucidazioni sull’attività del settore, ribadendo ancora una volta che l’accanimento perpetrato da molte amministrazioni comunali e regionali, che hanno imposto limitazioni stringenti verso una sola forma di gioco, non ha comportato una qualche tutela al potenziale ludopata, quanto piuttosto lo ha spinto verso altre forme di gioco, anche illecite".

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.