Logo

Curcio (Sapar): 'Pericoli da Vlt e online, ma si punta a eliminare Awp'

Il commento del presidente Sapar al report pubblicato dalla Uif sul rischio riciclaggio nel gioco. Curcio evidenzia le differenze tra Awp, Vlt e online.

"Rischio di riciclaggio e di pratiche collusive utilizzate per giocare in modo concertato a danno di terzi, oppure per dissimulare trasferimenti di denaro. Sono questi i principali rischi connessi alle attività di gioco tramite Videolottery e gaming online sottolineati dal rapporto annuale dell’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia (Uif), istituita presso la Banca d’Italia". Lo precisa la Sapar in una nota.

Raffaele Curcio, presidente di Sapar, aggiunge: “Ringraziamo Uif e la Banca d’Italia per il lavoro svolto a tutela della legalità e contro ogni forma di abusivismo. Da parte nostra, non possiamo non sottolineare come nonostante studi e rapporti autorevoli continuino ad indicare tutte le criticità di alcune tipologie di gioco come le Vlt e il gaming online, si continua ad affrontare i temi del settore con un unico obiettivo: l’eliminazione della AWP, le piccole slot da 1 euro a giocata. Eppure, sono molti i segnali d’allarme che riguardano altre offerte di gioco, non solo più aggressive dal punto di vista del giocatore, ma anche più a rischio in termini di condotte illecite da contrastare con ogni mezzo. Ecco perché è necessario affrontare i temi del settore con serietà, lontani da ogni pregiudizio e, soprattutto, con l’obiettivo di raggiungere un punto di incontro tra tutela sociale, garanzie delle entrate erariali, lotta all’illegalità, difesa dell’attività aziendali e dei regimi occupazionali. La sola riduzione delle Awp, a cosa serve realmente?”.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.