Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Puglia: 'Vlt vietate senza concessione di Questura e Comune'

  • Scritto da redazione

Respinto il ricorso di una sala giochi pugliese contro il provvedimento di diniego della questura per l'installazione di Vlt.

Il Tar Puglia respinge il ricorso di una sala giochi contro la decisione del Questore di negare l'installazione di Vlt nel locale.

I giudici sottolineano nell'ordinanza: "Ritenuta, ad una sommaria delibazione, propria della presente fase cautelare del giudizio, la insussistenza del fumus boni iuris del ricorso, considerato, in particolare, che il diniego del rilascio della licenza per installazione di sistemi di gioco Vlt impugnato appare correttamente motivato con riguardo alla mancata concessione all’odierna ricorrente, in data 20 febbraio 2018, da parte del Comune di Lecce, dell’autorizzazione allo svolgimento delle attività di sala giochi (provvedimento immediatamente lesivo e non impugnato da parte ricorrente), autorizzazione che, ai sensi dell’art. 110, comma 3, del Tulps, costituisce il presupposto indefettibile per la successiva installazione dei predetti apparecchi e considerato, comunque, che la Legge Regionale Puglia n. 43/2013, contrariamente a quanto sostenuto dalla ricorrente, non appare affetta dai vizi di legittimità costituzionale denunciati nel ricorso".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.