Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Campania: 'Licenza sospesa a sala gioco, nessuna urgenza'

  • Scritto da Fm

Il Tar Campania respinge richiesta di annullamento della sospensione della licenza per una sala gioco e fissa trattazione in camera di consiglio al 3 dicembre.

"Le indicazioni poste a supporto dell'istanza di misure cautelari monocratiche, apprezzabili in termini di danno grave e irreparabile, non attingono alla richiesta estrema gravità ed urgenza".

È quanto si legge nel decreto con cui il Tar Campania respinge l'istanza di misure cautelari monocratiche e l'istanza di abbreviazione dei termini per l'annullamento del provvedimento (decreto di sospensione) con cui il questore di Napoli ha disposta la sospensione per 7 giorni della licenza per l’esercizio di sala giochi e attività di raccolta gioco, dei verbali di notifica e di controllo e dell'avvio del procedimento amministrativo.

 

Poi, "in dipendenza del su riferito esito cautelare, non sussistono i presupposti per la richiesta abbreviazione dei termini rispetto alla camera di consiglio utile [del 19 novembre 2019], emergendo dagli atti che la ricorrente 'riceveva in data 5 novembre 2019' il decreto nr. 15 / 2019 del 5 novembre 2019 comportante 'la sospensione per 7 giorni (a decorrere da due giorni dalla data di notifica) della licenza concernente l’esercizio'”.
 
I giudici quindi hanno fissato per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 3 dicembre 2019.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.